Free Fire
Una lunga, interminabile sparatoria. Questo è Free Fire, il sesto lungometraggio del regista britannico Ben Wheatley, che arriva in sala in Italia a un anno dalla sua realizzazione. Un giocattolo divertente, che però non osa molto sotto il profilo teorico. Leggi tutto
Dunkirk
Nolan aggiusta e sposta i tasselli della Storia (e delle storie) per trascinarci per terra, cielo e mare sui campi di battaglia, nella acque annerite di carburante, gelide e infuocate, tra placidi venti e gragnuole di impietosi proiettili. Leggi tutto
Transcendence
Per il suo debutto alla regia, Wally Pfister, uno dei migliori direttori della fotografia contemporanei, sfodera una sfrenata passione cinefila e cospicue dosi di riflessioni parafilosofiche, per un pamphlet sospeso tra il geniale e il demenziale. Leggi tutto
Aloft
La regista peruviana Claudia Llosa, già vincitrice dell'Orso d'oro nel 2009 con Il canto di Paloma, torna in concorso alla Berlinale con Aloft, un melodramma familiare intriso di misticismo. Leggi tutto
Broken
Rufus Norris, all'esordio nel lungometraggio, descrive un microcosmo di periferia inglese, riuscendo a sviscerarne sia l’aspetto barbarico che l’insopprimibile vitalità. Leggi tutto
Red Lights
Tra presunte riflessioni su scienza e fede e su irrazionalità e rigore, Red Lights non ne sceglie nessuna e vaga nebuloso in un monocorde accumulo di colpi di scena. Leggi tutto
Inception
La deflagrazione ultima e irrefrenabile dell'immateriale, l'apologia del cinema come macchinario teso all'accumulo di immaginario, prima ancora che alla sua spiegazione. Leggi tutto