Ted Bundy – Fascino criminale
Affrontando un soggetto che conteneva già, in sé, una certa carica cinematografica, Joe Berlinger lascia Ted Bundy – Fascino criminale in una terra di nessuno, con una messa in scena corretta quanto anonima, e l’assenza di qualsiasi tentativo di lettura personale della vicenda. Leggi tutto
2 giorni a New York
Julie Delpy torna alla regia per porre la firma in calce a una commedia sentimentale sgangherata, interamente costruita sulle differenze culturali tra parigini e abitanti della Grande Mela. Divertente e dagli echi linklateriani. Leggi tutto