The Fall Guy
The Fall Guy, nuovo film del regista ex stuntman David Leitch, funziona a dovere, diverte e riesce a dare vita con il suo Colt Seavers al personaggio migliore e più centrato a oggi della sua carriera, grazie anche al bravo e autoironico Ryan Gosling. Leggi tutto
Oppenheimer
Poderoso e imponente, Oppenheimer è un involucro sempre sul punto di implodere\esplodere, sovraccaricato di immagini e di senso; un film che guarda ripetutamente l'abisso, che ci pone di fronte al bivio tra razionalità e morale, che si nutre di vertigini, di morte, di una lenta agonia interiore. Leggi tutto
A Quiet Place II
Ridondante ma nel complesso efficace, A Quiet Place II di John Krasinski sposta la sua commistione di generi dallo sci-fi western allo sci-fi on the road, moltiplicando pericoli e personaggi. Leggi tutto
Il ritorno di Mary Poppins
Il ritorno di Mary Poppins in casa di Michael e Jane Banks, oramai cresciuti e a loro volta incapaci di cogliere il supercalifragilistichespiralidoso della vita. Un film di restaurazione, che propone un immaginario oramai sperduto, cosa che però lo rende affascinante. Leggi tutto
La ragazza del treno
Traendo spunto da un bestseller letterario di Paula Hawkins, Tate Taylor costruisce con La ragazza del treno un thriller prevedibile, inutilmente arzigogolato e privo di reale suspense. Leggi tutto
Il cacciatore e la regina di ghiaccio
La Biancaneve dei fratelli Grimm (si fa per dire), dopo l'allontanamento dalla produzione di Rupert Sanders a seguito del suo flirt con Kristen Stewart, è finita nelle mani dello specialista in effetti speciali Cedric Nicolas-Troyan, qui al suo esordio al timone di una grossa produzione. Leggi tutto
Sicario
Rarefatto ma esplicito nel rappresentare la violenza, sempre pronta ad esplodere in carneficina nelle zone di confine tra USA e Messico, Sicario più che un film d'azione è un accurato affondo nelle menti tormentate dei suoi personaggi... Leggi tutto