Crudelia
Accolto con generale favore dalla stampa e dal pubblico, Crudelia (lo spin-off sulle origini dell'antagonista de La carica dei 101) è un film che mostra con dovizia di particolari la crisi all'interno dell'industria hollywoodiana dell'immaginario. Leggi tutto
Quel che resta del giorno
Quel che resta del giorno, tratto dal romanzo omonimo di Kazuo Ishiguro, è insieme a Camera con vista il film di James Ivory in cui il regista statunitense riesce a fondere con maggior precisione la propria estetica ricercata con la riflessione su temi assoluti quali la morale, la libertà, la Storia. Leggi tutto
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è con ogni probabilità il capitolo programmaticamente più "infedele" dell'intera saga cinematografica, eppure allo stesso tempo appare come quello che meglio di altri ha saputo cogliere in profondità lo spirito dei romanzi di J.K. Rowling. Leggi tutto
Men in Black – International
Quarto e tardivo capitolo della saga iniziata negli anni Novanta, Men in Black - International appare molto fiacco sia sul piano action che su quello della commedia, incapace di trovare una sua strada al blockbuster contemporaneo, stretto tra il Marvel Cinematic Universe e un più muscolare Fast & Furious. Leggi tutto
The Meyerowitz Stories (New and Selected)
Famiglie disfunzionali, illusioni e rimpianti. Con The Meyerowitz Stories (New and Selected), Noah Baumbach prosegue la sua indagine sulle umane piccolezze, riuscendo ad essere, anche questa volta, brillante, tenero e un po' crudele. In concorso a Cannes 2017 Leggi tutto
La Bella e la Bestia
Procede a ritmo serrato la trasposizione live action dei Classici disneyani. Archiviati con successo Cenerentola e Il libro della giungla, la Casa del Topo ricalca con mano ferma il musicarello del 1991, terza pellicola di quel “Rinascimento Disney” che si rivelò fatale. Leggi tutto
Lettere da Berlino
Ispirandosi a un romanzo di Hans Fallada, Vincent Pérez dirige con Lettere da Berlino un thriller politico elegante, che pecca però di superficialità quando vuole allargare lo sguardo a rappresentare il contesto della Germania nazista. Leggi tutto