Suicide Squad
Tutto costruito sugli icastici ammiccamenti dei suoi folli personaggi, Suicide Squad è un cinecomic fracassone molto rock, ma il suo è un rock bambino. Leggi tutto
Terminator Genisys
L’ennesimo tentativo di far rinascere la storia avviata da Cameron nel 1984 finisce schiacciato dai paradossi temporali, stretto fra una morsa di rimandi nostalgici e facili catastrofismi. Leggi tutto
Unbroken
Angelina Jolie con Unbroken dimostra di saper gestire il poderoso sforzo produttivo richiesto da un kolossal bellico, ma tratta l’epica e la credibilità come fossero una delle sue operazioni umanitarie. Leggi tutto
The Water Diviner
L’esordio alla regia di Crowe guarda all’epica e al familismo, si immerge in scenari mozzafiato e in una narrazione romanzesca vecchio stile. Ma The Water Diviner non ha spalle robuste a sufficienza e le premesse si esauriscono in un nulla di fatto... Leggi tutto
Divergent
Il primo capitolo di una nuova saga sentimental-fantascientifica, un clone in tono minore di Hunger Games. Turbamenti amorosi e lotte di classe all'acqua di rose... Leggi tutto
I, Frankenstein
Torna sul grande schermo la creatura nata dalla penna di Mary Shelley, ma la versione di Stuart Beattie è piuttosto impersonale e dall'impianto visivo alquanto datato. Leggi tutto
Jack Reacher – La prova decisiva
Quando un cecchino uccide cinque persone con sei colpi, tutte le prove indicano la colpevolezza del sospettato in arresto. Durante l’interrogatorio, l’uomo concede poche parole: “Trovate Jack Reacher!”. Ha così inizio una straordinaria caccia alla verità... Leggi tutto