La tranquillità
Proposto nell'ambito della rassegna Passione Kieślowski del Palazzo delle Esposizioni, La tranquillità, del 1976, è tra i primi film di finzione del cineasta polacco: un capolavoro amarissimo sull'impossibilità del libero arbitrio. Protagonista un gigantesco Jerzy Stuhr. Leggi tutto
Ida
Per il suo quinto lungometraggio, Pawel Pawlikowski mette in scena un dramma intimo capace di farsi metafora, senza troppe forzature, della difficile condizione della Polonia post bellica. Leggi tutto