A Hidden Life
È tornato a forme narrative più lineari Terrence Malick, in concorso al Festival di Cannes 2019, ma non ha abbandonato le suggestioni estetiche deflagrate con The Tree of Life e nemmeno quel susseguirsi di domande, riflessioni, arrovellamenti. Un cinema inondato di luce, natura, fede; un cinema generosamente personale, filosofico. Leggi tutto
L’ultimo viaggio
Non manca l'ambizione a L'ultimo viaggio, secondo lungometraggio del regista tedesco Nick Baker-Monteys; peccato che le intenzioni trovino solo un parziale rispecchiamento nell'andamento di una narrazione incapace di innervare una riflessione davvero coinvolgente sulla storia, sulla memoria, sul passato e il presente. Leggi tutto
Fuoco cammina con me
Fuoco cammina con me, braccio estendibile di Twin Peaks, è il film con cui si apre in maniera ufficiale l'incomprensione tra David Lynch e parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Una limpida dichiarazione di poetica visionaria. Leggi tutto
Remember
Egoyan torna a raccontare di un genocidio, quello degli ebrei dopo quello degli armeni in Ararat. Ma i meccanismi spettatoriali di un perfetto thriller finiscono per prendere il sopravvento... Presentato in concorso a Venezia. Leggi tutto
Il codice da Vinci
A tratti farraginoso e funestato da interpreti troppo inamidati e rigidi, Il codice da Vinci è in ogni caso un thriller che mantiene la sua promessa di un intrattenimento pensoso e intrigante. Leggi tutto