The Only Living Boy in New York
Gioca sul sicuro mescolando gli ingredienti classici dell'indie americano The Only Living Boy in New York, ma la sua ricetta, tra questioni edipiche, aspiranti scrittori, amori e tradimenti, appare un po' inerte. Leggi tutto
Underworld – Blood Wars
Giunge al quinto capitolo la saga dedicata allo scontro infinito tra vampiri e lycans; stavolta Selene dovrà mettere in gioco i suoi affetti più cari per cercare di mettere fine alla guerra. Un sequel stanco e privo di qualsiasi tipo di inventiva, diretto senza guizzi da Anna Foerster. Leggi tutto
Amore e inganni
Whit Stillman torna a dirigere per confrontarsi con la scrittura di Jane Austen, con una commedia che mette alla berlina i vezzi borghesi e nobiliari. Leggi tutto
Stonehearst Asylum
Presentato nella sezione Mondo Genere del Festival di Roma 2014, Stonehearst Asylum è un thriller d'antan che tradisce ben presto le ottime premesse, nonostante il racconto di Poe, il cast lussuoso e la firma di Brad Anderson. Leggi tutto
Contraband
Un ex marinaio viene licenziato dalla nave per cui lavorava perché colpevole di contrabbandare merci rubate a New Orleans. L'uomo, che si è ricostruito una vita onesta, è costretto a fare ritorno al mondo al crimine per proteggere la moglie, la figlia e il cognato... Leggi tutto
Underworld – Il risveglio
Diretto da Mårlind e Stein, Underworld - Il risveglio è il quarto capitolo della saga tra action e horror inaugurata nel 2003. Selene, interpretata da Kate Beckinsale, scopre di aver avuto una figlia, primo esempio di un ibrido tra vampiri e lycans... Leggi tutto