Ted Bundy – Fascino criminale
Affrontando un soggetto che conteneva già, in sé, una certa carica cinematografica, Joe Berlinger lascia Ted Bundy – Fascino criminale in una terra di nessuno, con una messa in scena corretta quanto anonima, e l’assenza di qualsiasi tentativo di lettura personale della vicenda. Leggi tutto
Carol
Il cinema di Todd Haynes è una macchina del tempo: basta lasciarsi andare, immergersi nella perfezione stilistica di Carol, per ritrovarsi nel melodramma classico hollywoodiano. Sirk, Minnelli, il rigido conformismo degli anni Cinquanta... Leggi tutto
Promised Land
In Promised Land Gus Van Sant torna a raccontare l'America periferica, quella che non conta un granché nello scenario nazionale. Con Matt Damon. Leggi tutto