The French Dispatch
The French Dispatch, con la sua geometria perfetta, la sua cinefilia francofila, il suo racconto della morte, appare come la pietra tombale della prima parte della filmografia di Wes Anderson. Il punto di non ritorno di un approccio estetico che lo stesso cineasta statunitense sembra considerare oramai superato. Leggi tutto
Scream 2
A un anno dal successo planetario di Scream ecco arrivare Scream 2, sempre scritto da Kevin Williamson e diretto da Wes Craven: il livello teorico del primo capitolo viene ripreso e forse persino estremizzato, al punto da far perdere quasi completamente l'interesse specifico verso lo svolgersi della trama. Leggi tutto
Un giorno di pioggia a New York
Nel suo cimentarsi con una commedia adolescenziale spassosa e rocambolesca, Woody Allen in Un giorno di pioggia a New York dice la sua sul ruolo dell'intellettuale e sulla sua natura ontologicamente, geneticamente amorale e libertina. Leggi tutto
L’isola dei cani
Titolo d'apertura della Berlinale 2018, in concorso, L'isola dei cani rilancia una delle suggestioni di Fantastic Mr. Fox: l'animazione in stop motion come terreno ideale per il cinema e la poetica di Wes Anderson. E per i suoi personaggi. Leggi tutto
The Bleeder
Fuori concorso a Venezia 2016, The Bleeder è un biopic sportivo che punta al grande pubblico e non si nega niente: voce narrante, playlist di hit degli anni Settanta, la classica fotografia sgranata che si sposa con lo stile e i cromatismi dell'epoca... Leggi tutto
Scream
Scream torna in sala al Fantafestival di Roma in occasione dei venti anni dalla sua produzione, e a poco meno di un anno di distanza dalla morte di Wes Craven. Leggi tutto
La quinta onda
Né guerra dei mondi né battaglia dei sessi, né fantascienza distopica né dramma romantico, La quinta onda espone tutti i difetti del prodotto medio seriale per adolescenti. Leggi tutto