Yesterday
Yesterday parte da un'idea gustosa - nessuno nel mondo ha più memoria dei Beatles, quindi chiunque può fingere di essere l'autore delle loro canzoni - per trasformarsi in un batter d'occhio in una stanca rom-com moraleggiante sui vizi dello show business. A dirigere Danny Boyle. Leggi tutto
Rare Beasts
Rare Beasts è il film con cui esordisce alla regia Billie Piper, attrice britannica che da ragazzina sbancò le classifiche pop con il singolo Because We Want To. Piper si dirige verso la commedia sentimentale, salvo mandarla al macello con un utilizzo spiazzante dell’ironia. Alla Settimana della Critica. Leggi tutto
Mamma Mia! Ci risiamo
Con buona pace delle new entry, Mamma Mia! Ci risiamo di Ol Parker non fa che narrare la difficoltà di trascinare qui gli interpreti del film precedente, per posizionarli in una nuova vetrina che resta tale e non prevede alcuno sviluppo dei loro percorsi. Leggi tutto
L’ora più buia
Winston Churchill bonario e accattivante, al fatale crocevia tra etica e politica. Tramite una figura storica controversa, L'ora più buia di Joe Wright si traduce in veicolo di populismo di ultima generazione. Con Gary Oldman e Kristin Scott-Thomas. Al TFF per Festa Mobile e da gennaio in sala. Leggi tutto
Romeo and Juliet
In cerca di un "terzo linguaggio" tra cinema e teatro, Branagh e Caron portano nelle sale Romeo and Juliet cercando di filmare in modo creativo una delle repliche teatrali. Operazione più elegante che ispirata. Al TFF per Festa Mobile. Leggi tutto