Non ci resta che il crimine
Alla sua sesta regia Massimiliano Bruno tocca il nadir delle sue commedie con Non ci resta che il crimine, sgangherata e assai poco divertente rilettura dei viaggi a ritroso nel tempo. Un'opera concettualmente, esteticamente e narrativamente mediocre. Leggi tutto
Alì ha gli occhi azzurri
Claudio Giovannesi riprende con Alì ha gli occhi azzurri lo stesso protagonista del suo documentario Fratelli d'Italia, trasponendolo però in un paesaggio di finzione e senza perdere l'efficacia di uno sguardo aderente al reale. Leggi tutto