Brutti e cattivi
Brutti e cattivi è l'esempio paradigmatico di un cinema che si adegua alle supposte necessità del genere senza produrre mai uno scarto estetico, o di senso, che ne giustifichi l'esistenza. Cosimo Gomez firma un elogio solo di superficie al cattivo gusto. Leggi tutto
Un posto sicuro
L'affastellarsi di realtà e teatro, drammi personali e collettivi, rapporto padre-figlio e un'esornativa storia d'amore fanno più volte perdere l'equilibrio all'esordio di Francesco Ghiaccio, dove rifulge però il talento di Giorgio Colangeli. Nella sezione ItaliaFilmFest al Bif&st 2016. Leggi tutto
Alaska
Storia d'amore tra due "morti di fame" dal destino apparentemente altalenante ma in realtà preordinato, Alaska di Claudio Cupellini è un dramma determinista che cade continuamente di tono e sfiora spesso il ridicolo involontario. Alla decima edizione della Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
Perez.
Dopo Mozzarella Stories, Edoardo De Angelis presenta fuori concorso a Venezia 71 un noir imperfetto, troppo ingenuo nelle soluzioni narrative e visivamente asettico. Con Luca Zingaretti protagonista assoluto. Leggi tutto
Una vita tranquilla
In parte figlio del sorrentiniano Le conseguenze dell'amore - anche per via ovviamente della presenza di Toni Servillo - Una vita tranquilla costruisce delle ottime atmosfere di partenza - e quasi di surplace emotivo - per poi perdersi nel momento in cui si spezza l'equilibrio tra i personaggi. Leggi tutto