Pane e tulipani
Apice del cinema di Silvio Soldini, dei suoi ritratti femminili, della sua esplorazione di un'Italia ancora divisa tra Nord e Sud, Pane e tulipani è la storia di una fuga da una vita mediocre, dove l'approdo è una Venezia colorata, popolata da piccola gente buffa e marginale. Leggi tutto
Che vuoi che sia
Malgrado una certa tendenza (comune a molti prodotti analoghi) a giocare con gli stereotipi, Che vuoi che sia rivela uno sguardo penetrante, e sufficientemente cattivo, sui new media e sulle loro possibili degenerazioni. Leggi tutto
Pulce non c’è
Presentato in concorso in Alice nella Città al Festival di Roma, Pulce non c'è ha calamitato l'attenzione del pubblico e della critica per la sensibilità e la leggerezza con cui ha messo in quadro il dolore causato da una realtà fraintesa. Leggi tutto
Due partite
Enzo Monteleone mette in scena un testo di successo di Cristina Comencini, Due partite, e si dedica - con discreti risultati - a un racconto completamente al femminile. Leggi tutto