Sherlock Holmes
Immerso in una Londra grigia, buia e piovosa, a tratti spettrale, protagonista di spettacolari e gratuite scazzottate, costretto a mostrare addominali e pettorali, lo Sherlock Holmes griffato Guy Ritchie si trova purtroppo prigioniero di un film scritto e diretto per girare a mille all’ora Leggi tutto
Good
La parabola del professor John Halder, dal timido saluto nazista all'uniforme delle SS indossata con un misto di inquietudine e fierezza, si offre a dibattiti di carattere storico e cinematografico, ma si rivela un ostacolo ancora troppo arduo per un regista al secondo lungometraggio. Leggi tutto
RocknRolla
Con RocknRolla Guy Ritchie costruisce una action comedy ruffiana e sovrabbondante: ma più che coerenza, la sua ci sembra una sterile astuzia. Leggi tutto
Babylon A.D.
Al di là dei suoi limiti e dei suoi eventuali meriti Babylon A.D. è la dimostrazione di come un film possa trovare il suo principale avversario nella sua stessa produzione. Ennesimo passo falso della carriera di Mathieu Kassovitz, ma stavolta non per colpe interamente sue. Leggi tutto