Potere assoluto
Potere assoluto, diciannovesima regia di Clint Eastwood, viene portato a termine quando il suo autore ha già compiuto sessantasette anni. La storia di Luther Whitney non è solo l'ennesima disillusa visione dell'imperfetto mondo americano, ma anche una riflessione sulla vecchiaia. Leggi tutto
Self/Less
Tarsem Singh occhieggia la science fiction più problematica, abbozzando una riflessione sull'identità e la corporeità: ma la sua costruzione si regge su basi deboli. Leggi tutto