Twin Peaks – Ep. 17 & 18
Tutto prima o poi deve finire (forse...); è così anche per la nuova serie di Twin Peaks, che saluta il suo esiguo ma appassionato pubblico con due ore scisse in due parti, dove l'una smentisce l'altra e allo stesso tempo la fortifica. Un capolavoro. Leggi tutto
Twin Peaks – Ep. 16
Con una capacità unica di fondere lo studio dell'immagine allo sviluppo narrativo, David Lynch e Mark Frost hanno fatto tornare in vita una creatura mitica senza in nessun modo idolatrarla o oltraggiarla; un risveglio che è lo stesso dell'agente Cooper... Leggi tutto
Twin Peaks – Ep. 15
L'addio alla 'Log Lady' si consuma in uno dei passaggi più intensi e commoventi di una serie che, tra un'immersione nell'incubo e l'altra, continua a rappresentare un continuo colpo al cuore; c'è anche l'addio a Bowie, ma fuori campo e "fuori voce". Leggi tutto
Twin Peaks – Ep. 13
James Hurley suona la canzone che scrisse per Laura e Donna al Roadhouse; nei suoi occhi c'è ancora la Twin Peaks di quando era un ragazzo, la stessa che si riflette negli occhi di Shelley Johnson, e nell'isteria di Audrey Horne. Non c'è rifugio neanche a casa. Leggi tutto
Twin Peaks – Ep. 10
Mentre Janey-E Jones (ri)scopre le qualità virili del marito Dougie, il male si aggira per le strade di Twin Peaks, veicolato dall'incontrollabile Richard Horne. Un continuo campo-controcampo tra tragedia e farsa, tra orrore e commedia. Leggi tutto
Twin Peaks – Ep. 9
Twin Peaks torna dopo la pausa per i festeggiamenti del 4 luglio e dopo l'episodio numero otto, che ha sconvolto la prassi seriale proponendo una discesa negli abissi della visione, fino all'origine dello sguardo, e del male. Leggi tutto
Twin Peaks – Ep. 7
Tutti a Twin Peaks iniziano a 'ricordare', come se stessero uscendo dallo stesso coma in cui piombò (così si dice) Audrey Horne, uno dei personaggi che ancora tardano a ritornare in scena. Intanto il Cooper "cattivo" ritrova la libertà... Leggi tutto
Twin Peaks – Ep. 6
Il sesto episodio di Twin Peaks marca il confine 'affettivo' del cinema di David Lynch, con l'apparizione di alcuni attori-feticcio del regista, da Laura Dern a Harry Dean Stanton, fino a Balthazar Getty. Prosegue intanto il viaggio nel corpo-non-corpo di Dougie Jones. Leggi tutto