Smile
Parker Finn esordisce alla regia di un lungometraggio con Smile, adattamento e ampliamento di un suo precedente corto. Questa storia a suo modo anche agghiacciante avrebbe il potenziale per un discorso teorico sulla trasmissibilità dell'ossessione, ma il giovane cineasta preferisce muoversi in territori più canonici. Leggi tutto
Don’t Look Up
Nel cuore della pandemia Adam McKay torna alla regia con Don't Look Up, racconto catastrofico della fine del mondo per colpa di un enorme meteorite che si trasforma nell'occasione per una nuova satira del sistema politico e mediatico statunitense. Leggi tutto
Bull
Bull è il racconto dell'incontro tra una quattordicenne che vive solo con la nonna e la sorellina in un sobborgo di Houston e il suo vicino di casa, un afrodiscendente che sbarca il lunario nei rodei che un tempo lo ritenevano una leggenda. Opera prima di Annie Silverstein in concorso in Un certain regard. Leggi tutto