Il cacciatore
È un persistente senso di perdita ad accompagnare l'intera visione de Il cacciatore di Michael Cimino, una perdita irreparabile e che non prevede reduci: quella delle illusioni. A Il cinema Ritrovato 2018. Leggi tutto
Novecento
In Venezia Classici viene presentato il restauro in digitale di Novecento, forse il film più ambizioso di Bernardo Bertolucci, il racconto di poco meno di cinquant'anni di storia politica e sociale italiana nella contrapposizione tra i figli di un padrone e di una contadina. Leggi tutto
Nonno scatenato
Robert De Niro abbandona i residui freni inibitori e si concede in Nonno scatenato una farsa demenziale e boccaccesca, il cui obiettivo è tener lontana il più possibile la morte. Leggi tutto
Joy
David O. Russell rintraccia il sogno americano nel miracle mop, il mocio ideato sul finire dagli anni Ottanta da Joy Mangano, una madre divorziata con una famiglia a dir poco problematica. Un ritratto sulfureo (ma anche poco smagliante) dell'America. Leggi tutto
Lo stagista inaspettato
La specialista di commedie romantiche Nancy Meyers propone con Lo stagista inaspettato un'opera furba quanto superficiale, incentrata su uno sguardo manicheo (e un po' indisponente) sulla contemporaneità. Leggi tutto
Motel
Metti una sera in un motel un imbolsito John Cusack, una bella figliola, una borsa misteriosa e un De Niro che, via telefono, annuncia con insistenza il suo arrivo: ne nasce un B-movie che fallisce del tutto le ambizioni da thriller grottesco. Leggi tutto
Il grande match
Più commedia geriatrica che sport movie, Il grande match serba il forte sentore dell’operazione a sfondo prettamente commerciale, che promette faville mettendo in cartellone due divi dai nomi e dal passato altisonante, per farli poi conflagrare sul ring. Leggi tutto