Tre piani
Dopo quasi cinquant'anni di carriera, e al tredicesimo lungometraggio, Nanni Moretti con Tre piani per la prima volta si affida alla narrazione di qualcun altro, nello specifico il romanziere israeliano Eshkol Nevo. In concorso al Festival di Cannes. Leggi tutto
L’arcano incantatore
L'arcano incantatore segna il ritorno di Pupi Avati nei territori del fantastico a tredici anni di distanza da Zeder. Un'opera che mette in scena l'esoterismo ragionando una volta di più sul concetto di colpa, e di esplorazione del misterico. Leggi tutto
Ride
Il primo lungometraggio diretto da Valerio Mastandrea, Ride, mostra un regista affettuosamente innamorato dei suoi personaggi ma incapace di gestire fino in fondo la materia narrativa. In concorso al Torino Film Festival e nelle sale. Leggi tutto
Sostiene Pereira
Mustang Entertainment ripropone in dvd l'ultimo film italiano di Marcello Mastroianni. Interessante e fallimentare tentativo di adeguare il cinema italiano anni Novanta agli schemi della coproduzione e al peso di cotanto attore. Leggi tutto
L’amore fa male
L'amore fa male? Mirca Viola cerca di raccontare, in un accumulo di tradimenti, menzogne, sotterfugi e piccole e grandi meschinità, l'instabilità dell'amore, della famiglia... Leggi tutto
Ti presento un amico
Ti presento un amico, nuovo capitolo nella filmografia dei fratelli Vanzina, dà l'idea di partire sconfitto, per quanto si presenta dimesso. Poche idee, poca verve, poca voglia di raccontare. Leggi tutto
La fisica dell’acqua
Finalmente nelle sale, grazie alla Iris film, La fisica dell'acqua di Fabrizio Farina, un thriller psicologico che, seppure passando per nodi narrativi già noti, almeno oltreoceano, ha comunque un personale modo d’essere. Leggi tutto