Franny
Con Franny, l'esordiente Andrew Renzi disegna una diseguale geografia di luoghi e sentimenti, in una storia di sensi di colpa e redenzione che si regge (quasi) tutta sulla debordante prova di Richard Gere. Leggi tutto
La frode
Dopo un incipit piuttosto macchinoso e fin troppo verboso nella sua scrittura, La frode acquista un ritmo sostenuto, che permette alla seconda metà del film di lasciare spesso senza fiato lo spettatore. Ne viene fuori un thriller a tratti avvincente... Leggi tutto
The International
Il talentuoso per quanto incostante Tom Tykwer con The International si cimenta in un'impegnativa co-produzione internazionale che segna anche il suo momentaneo assorbimento nel carrozzone hollywoodiano. Leggi tutto