Nureyev – The White Crow
Giunto alla sua terza regia, Ralph Fiennes dirige con The White Crow - fuori concorso al Trieste Film Festival - un biopic sul celebre ballerino Rudolf Nureyev dall'andamento classico, eppure discretamente efficace nel raccontare il sogno di un uomo che al mondo reale preferiva quello della danza. Leggi tutto
Suffragette
Dramma storico con velleità di presa diretta sul passato, Suffragette ci parla soprattutto di un'umanità sconfitta e abbrutita e tralascia di glorificare le sue protagoniste e la loro lotta. Film d'apertura del TFF 2015. Leggi tutto
Grand Budapest Hotel
Una sarabanda umana avventurosa quanto basta, ma che convince meno del solito. Il film di Wes Anderson aveva aperto la Berlinale e adesso esce nelle sale italiane con la 20th Century Fox. Leggi tutto
Quartet
In questa commedia, ricca di humour britannico e di musica, si passa con naturalezza da uno stato d’animo all’altro. Si ride, si sorride, ci si commuove. Esordio alal regia per Dustin Hoffmann. Leggi tutto
One Day
Una commedia romantica gradevole ma poco incisiva e fa della riuscita commistione fra sentimento e umorismo il suo punto di forza: buone le interpretazioni dei due protagonisti – Anne Hathaway e Jim Sturgess – che lavorano con efficienza sulle sfumature dei personaggi. Leggi tutto
Non lasciarmi
Trasposizione del romanzo omonimo di Ishiguro, Non lasciarmi sbilancia il perfetto equilibrio del testo originario, ma mantiene un suo interesse grazie al trio di protagonisti - Carey Mulligan su tutti - e grazie all'eleganza della regia. Leggi tutto
An Education
La tranquilla vita di Jenny, diciassettenne che vive nella periferia londinese degli anni '60 e sogna di entrare a Oxford, viene sconvolta dall'arrivo di David, playboy trentenne. Il suo nuovo stile di vita stravolgerà ogni suo piano... Leggi tutto