Undine
Con Undine Christian Petzold torna in concorso alla Berlinale per raccontare una storia d'amore pronta a sfociare nel soprannaturale, in una rilettura del dramma sentimentale che si tinteggia di folklore germanico. Leggi tutto
La donna dello scrittore
In concorso alla Berlinale 2018, La donna dello scrittore trascina lo spettatore in un dedalo di suggestioni, di piani narrativi, di connessioni tra lo scenario della Seconda guerra mondiale e il panorama politico e morale odierno. Leggi tutto
Il segreto del suo volto
Con un passo jazz e sincopato fra sfoggio e discrezione, Petzold con Il segreto del suo volto gira un racconto rispettoso e raffinato sul peso della memoria e dell’amore che tende a sussurrare più che a parlare. Leggi tutto
Hannah Arendt
Margarethe von Trotta, dopo aver preso di petto la parabola al contempo entusiasmante e tragica di Rosa Luxemburg, torna al “biopic” per regalarci un indimenticabile ritratto di Hannah Arendt. Leggi tutto
Gold
Canada, estate 1898. Un gruppo di coloni tedeschi partono da Ashcroft, ultima fermata della ferrovia, con armi e bagagli per seguire l'uomo d'affari Wilhelm Laser e il suo progetto di arricchirsi grazie all'oro presente nelle vaste terre in gran parte inesplorate e selvagge... Leggi tutto
La scelta di Barbara
Peztold racconta nuovamente i dissidi irrisolti tra l'Est e l'Ovest teutonico, ma con La scelta di Barbara lascia ancora una volta per strada la profondità di scrittura e di messa in scena. Leggi tutto
Jud Süss: Rise and Fall
Jud Süss: Rise and Fall ripercorre la parabola forzatamente ascendente e poi irreparabilmente discendente, fino agli inferi, dell'attore Ferdinand Marian, protagonista della pellicola di propaganda Süss l'ebreo... Leggi tutto
Lulu & Jimi
Il film di chiusura scelto dalla ventisettesima edizione del Torino Film Festival è Lulu & Jimi, sorta di remake non dichiarato di Cuore selvaggio di David Lynch, del quale appare solo una pallida eco lontana. Privo di originalità e di una reale forza drammaturgica. Leggi tutto