L’ombrellone
Pur meno noto rispetto ai grandi classici del cinema di Dino Risi, L'ombrellone è uno degli apici della commedia all'italiana: Enrico Maria Salerno, nel ruolo dell'ingegnere che raggiunge la moglie a Riccione per Ferragosto, è la rappresentazione di una borghesia appena nata e già in crisi. Leggi tutto
Tenebre
Autoriflessivo, metanarrativo, catartico, Tenebre di Dario Argento rappresenta probabilmente il più teorico tra i film del maestro del giallo nostrano. Leggi tutto
Gente di rispetto
Mafia-movie sui generis, che costeggia anche melodramma, commedia e giallo all'italiana, Gente di rispetto di Luigi Zampa mostra un autore attento ai mutamenti di gusto dell'Italia coeva. In dvd per Surf Film e CG. Leggi tutto
Il gatto a nove code
Della tetralogia animale Il gatto a nove code è forse il titolo più rimosso, eppure dimostra al di là di ogni fraintendimento l'acume cinefilo e teorico di Dario Argento. Il Trieste Science+Fiction l'ha proiettato in 35mm. Leggi tutto
Suspiria
Uno dei capolavori di Dario Argento, Suspiria, festeggerà tra pochi mesi i quaranta anni; un'occasione ideale per tornare a ragionare su uno dei capisaldi del fantastico, italiano e mondiale. Leggi tutto
Gott mit uns (Dio è con noi)
Ancora la storia dei vinti e dei marginali per Giuliano Montaldo, che nel 1970 con Gott mit uns (Dio è con noi) rievocava un misconosciuto episodio storico per una pessimistica riflessione sui destini dell'Occidente. Tra film di genere e film politico, un bel recupero in dvd per Minerva Pictures e CG. Leggi tutto