Peterloo
Accademico, elegante e assai consapevole delle sue scelte rigorose, Peterloo di Mike Leigh è un film visivamente ammaliante, narrativamente ostico. In concorso a Venezia 75. Leggi tutto
Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Presentato in concorso a Venezia 2017, Tre manifesti a Ebbing, Missouri è una ballata dolente, nerissima, grottesca. Divertente e tragica. Sorprendentemente vivissima. McDonagh sa giocare col fuoco, con la carne e con lo spirito. Leggi tutto
Belle speranze
Le rovine della Gran Bretagna thatcheriana, socialisti malinconici e nevrotici yuppie di nuova generazione. E in mezzo un'anziana signora, dominata da un muto dolore. Con Belle speranze Mike Leigh attaccava nuovi massimi sistemi sposando assurdo pinteriano, realismo e uno spiccato gusto per il grottesco. In dvd per CG Entertainment. Leggi tutto
Slow West
Il regista scozzese John Maclean esordisce nel lungometraggio con Slow West, che rilegge un genere tipicamente americano, il western, attraverso lo sguardo dello straniero, dietro e davanti la macchina da presa. Leggi tutto
Naked
Vincitore a Cannes del premio alla regia e al miglior attore, Naked di Mike Leigh si conferma a tutt'oggi un arrabbiato film a tesi di lucide ambizioni universali, ben lontano dall'idea di realismo spesso identificata nell'opera dell'autore britannico. In dvd da nuovo master HD per CG Entertainment. Leggi tutto
Turner
Mike Leigh affronta la biografia del celebre pittore britannico J.M.W. Turner innestandola di humour e indirizzandola verso una riflessione sul sublime e il ridicolo, ma il risultato è affetto da un eccesso di reiterazione. Leggi tutto
Hysteria
Presentato in concorso alla sesta edizione del Festival di Roma, Hysteria di Tanya Wexler trae spunto dall'adattamento di un fatto realmente accaduto per raccontare una vicenda di finzione che intreccia british humor, irriverenza e confronto con la Storia. Leggi tutto