Corpo e anima
Fra cervi e mattatoi, commedia e strazio, la cineasta ungherese Ildikó Enyedi in Corpo e anima mette in scena con straordinarie sensibilità e poetica il bisogno disperato d'amore di fronte alle difficoltà nel dichiararlo. Orso d'Oro alla Berlinale 2017. Leggi tutto
Mòzes, il pesce e la colomba
Opera prima dell'ungherese Viràg Zomboràcz, Mòzes, il pesce e la colomba è divertente e animato da uno spirito spesso aggressivo e dissacrante, ma soffre purtroppo di "pentitismo" espressivo e facili ambiguità. In sala per Lab 80. Leggi tutto
Afterlife
Opera prima dell’ungherese Virág Zomborácz, Afterlife affronta il tema della morte, del lutto e della sua elaborazione, con surreale leggerezza. Vincitore del Bergamo Film Meeting 2015. Leggi tutto