A Brief Excursion
Viaggio allegorico dagli accenti danteschi, A Brief Excursion del croato Igor Bezinović mostra con sguardo sincero e paradossale il malinconico passaggio dalla giovinezza alla maturità. Nel concorso lungometraggi al Trieste Film Festival. Leggi tutto
Chris the Swiss
Presentato nella sezione documentari di Panorama Suisse del Solothurner Filmtage, Chris the Swiss è un documentario-inchiesta sulle circostanze della morte di un giornalista nella guerra civile jugoslava, condotta dalla cugina che usa gli strumenti della sua arte, l'animazione, riuscendo a sposarla perfettamente con la cruda realtà. Leggi tutto
Passeri
Dalla lontana Islanda e grazie alla Lab80 arriva nelle nostre sale Passeri di Rùnar Rùnarsson, un convenzionale bildungsroman dotato di uno sguardo tenero e delicato ma anche troppo prigioniero di luoghi comuni narrativi. Leggi tutto
A Good Wife
Esordio alla regia dell'attrice serba Mirjana Karanović, A Good Wife è il racconto robusto e con poche sbavature del declino fisico e della ribellione morale di una donna. Vincitore della sezione lungometraggi alla 28esima edizione del Trieste Film Festival. Leggi tutto
Dall’altra parte
Riflettendo su quelli che sono ancora gli strascichi del sanguinoso conflitto jugoslavo, Dall'altra parte del regista croato Zrinko Ogresta si interroga sul perdono, sui sensi di colpa, sui fantasmi del passato. Leggi tutto
Houston, We Have a Problem!
Presentato al Trieste Film Festival, Houston, We Have a Problem! è un mockumentary che segue perfettamente le regole del genere e che racconta tanti aspetti del paese un tempo governato da Tito. Leggi tutto
Dum spiro spero
Presentato al Festival dei Popoli di Firenze, Dum spiro spero è il primo film dello scrittore croato Pero Kvesić, un diario a ruota libera sulla propria quotidianità, riflettendo, con estrema rassegnazione, sul proprio stato di salute precario e sulla imminente morte. Leggi tutto
Sick
Sick del croato Hrvoje Mabić porta sullo schermo una storia di intolleranza e sanità corrotta, di libertà sessuale e giustizia, di vendetta e perdono. Un film che vorrebbe ergersi a paradigma dei diritti umani, ma che affoga i suoi intenti in uno stile filmico forzatamente lirico. Al Trieste Film Festival nel concorso documentari. Leggi tutto