Manila in the Claws of Light
Manila in the Claws of Light è il film con cui Lino Brocka, tra i padri del cinema filippino moderno, si rivelò in maniera definitiva agli occhi dell'occidente. Presentato in una copia restaurata a Locarno Festival. Leggi tutto
Smaller and Smaller Circles
Per la prima volta nella sua carriera Raya Martin, tra i nomi centrali del cinema filippino contemporaneo, approda al Far East Film Festival di Udine, e lo fa con il teso Smaller and Smaller Circles, che attraverso l'indagine per scoprire un serial killer di bambini svela il volto macerato dell'arcipelago. Leggi tutto
Season of the Devil
In concorso alla Berlinale l'ultimo film di Lav Diaz, Season of the Devil; ancora una memoria di un cataclisma, ancora un racconto della dittatura di Marcos, ispirato a eventi e personaggi reali, confezionato nell'inedita forma di rock opera. Leggi tutto
Batch ’81
In Venezia Classici è stata presentata la versione restaurata di Batch '81, misconosciuta ma fondamentale opera di Mike de Leon che racconta un paese, le Filippine, dominate da una mentalità machista e fascista. Un film attuale, anche alla luce della terribile presidenza Duterte. Leggi tutto
Town in a Lake
Presentato all’International Film Festival Rotterdam, Town in a Lake del filippino Jet Leyco, sotto forma di un thriller metafisico, torna sui temi cari alla nuova generazione di cineasti dell’arcipelago, il sistema dispotico e corrotto, le calamità naturali. Leggi tutto
The Woman Who Left
Per la prima volta in concorso a Venezia e vincitore del Leone d'Oro, Lav Diaz firma l'ennesimo gioiello splendente della sua filmografia, mettendo in scena un revenge movie doloroso e sottoproletario. Leggi tutto
Singing in Graveyards
Grande omaggio a una delle figure chiave del rock filippino, Singing in Graveyards segna l'esordio alla regia di Bradley Liew. In concorso alla Settimana della Critica 2016. Leggi tutto