Las elegidas
Raccontando la storia di una ragazza che viene rapita e costretta a prostituirsi, Las elegidas del messicano David Pablos dimostra come sia ancora possibile fare un cinema popolare d'impatto e di denuncia senza per forza scendere nel torbido. In concorso in Un certain regard. Leggi tutto
Humandroid
Dopo il futuro distopico di Elysium, Blomkamp torna con Humandroid a temi e luoghi più consoni alla sua science fiction futuribile, sociopolitica e intrisa di un più che apprezzabile (neo)realismo grafico e visivo. Presentato in anteprima al Bif&est 2015. Leggi tutto
Eisenstein in Messico
In concorso alla Berlinale e ora in sala, Eisenstein in Messico è l’ultima fatica di Peter Greenaway, che racconta, con il suo stile visionario ed eccentrico, il soggiorno messicano dell’autore de La corazzata Potëmkin. Leggi tutto
Instructions not Included
L'esordio nel lungometraggio dell'attore messicano Eugenio Derbez è una commedia con risvolti tragici, diretta senza troppo brio, ma capace di raccontare con efficacia e sincerità un rapporto padre-figlia. Leggi tutto
Jauja
Torna il cinema rarefatto e filosofico di Lisandro Alonso con Jauja, presentato a Cannes in Un certain regard e tra i film migliori dell’intero festival. Selezionato al TFF 2014 Leggi tutto