Amore, furti e altri guai
Presentato a Berlino 2015 nella sezione Panorama, esce ora nelle nostre sale Amore, furti e altri guai di Muayad Alayan, raro esempio di film palestinese. Bianco e nero bello e pretestuoso per un frullato di generi sfilacciato e incoerente. Leggi tutto
Recollection
Opera di scardinamento della propaganda israeliana, Recollection del palestinese Kamal Aljafari costituisce un ardito - quanto geniale - processo di riappropriazione dell'immaginario della città di Jaffa. In Internazionale.doc al TFF. Leggi tutto
Letters from Al Yarmouk
Il regista palestinese Rashid Masharawi offre con Letters from Al Yarmouk un affresco umano e realistico del campo profughi palestinese in Siria prima dell'assalto dell'ISIS. In concorso alla 25esima edizione del Festival del Cinema Africano, d'Asia e d'America Latina. Leggi tutto
Villa Touma
L'esordiente Suha Arraf, in concorso alla Settimana della Critica, realizza un'opera simbolica capace, con diversi limiti, di riflettere sulla questione palestinese da un punto di vista inusuale. Leggi tutto