Prince of Tears
Diviso in due capitoli, diseguali per durata e ispirazione, Prince of Tears scandaglia le vicende personali e amorose di una famiglia, per meglio tratteggiare la condizione e lo stato d’animo di una nazione ferita, oppressa, dissanguata. Leggi tutto
Cape No. 7
Presentato al Far East 2009, Cape No. 7 è essenzialmente un musicarello. Un po' commedia, un po' melodramma, numerosi personaggi stereotipati, canzoncine, sole, cuore, amore, qualche lacrima... Leggi tutto
Lussuria – Seduzione e tradimento
Come Hong Kong e Shanghai, anche la protagonista Wong Chiah-chih - una straordinaria Tang Wei - è una colonia, controllata di volta in volta dagli uomini che la circondano e che, per un motivo o per l'altro, si trovano a sfruttarne il corpo... Leggi tutto
Help Me Eros
Declinato in ogni sua voce, è soprattutto l'amore a legare Help Me Eros al cinema di Tsai Ming-liang, in particolare alla sua penultima opera Il gusto dell’anguria. Opera seconda di Lee Kang-sheng, in concorso a Venezia. Leggi tutto
Eternal Summer
Impreziosito da tre protagonisti degni di attenzione, Eternal Summer ruota attorno ai temi fondamentali dell'adolescenza: l'amore, l'amicizia, la scoperta di sé, la crescita e il traumatico abbandono di un periodo della propria vita che, con le sue peculiari emozioni, non tornerà. Leggi tutto
The Valiant Ones
All'interno della ricca selezione della retrospettiva “Storia segreta del cinema asiatico” è stato possibile recuperare anche una gemma semi-sconosciuta di King Hu, padre del wuxia moderno. Alla Mostra di Venezia 2005. Leggi tutto