The Fabelmans
Attingendo alle proprie memorie infantili e adolescenziali Steven Spielberg con The Fabelmans ordisce un romanzo di formazione non basato sulla cinefilia in senso stretto, ma sul ruolo che il cinema ha avuto nel Novecento, diventando l'unico linguaggio non verbale davvero universale. Leggi tutto
Jurassic World – Il dominio
Jurassic World - Il dominio mette la parola fine anche alla seconda trilogia legata al romanzo di Michael Crichton e al film di Steven Spielberg. L'idea sembrerebbe proprio quella di riesumare il capostipite, con la presenza in scena anche di Laura Dern, Sam Neill, e Jeff Goldblum. Leggi tutto
Rumori fuori scena
La prima teatrale di Noises Off, vale a dire Rumori fuori scena, commedia scritta da Michael Frayn, avvenne il 23 febbraio 1982 nel londinese Lyric Theatre. Dieci anni più tardi, il 20 marzo 1992, usciva la versione cinematografica della commedia, diretta da Peter Bogdanovich. Leggi tutto
West Side Story
Steven Spielberg torna a West Side Story, il musical di Leonard Bernstein, Arthur Laurents e Stephen Sondheim, a sessant'anni di distanza dal clamoroso successo dell'adattamento cinematografico di Jerome Robbins e Robert Wise che sbancò la stagione hollywoodiana dei premi con ben 10 Oscar. Leggi tutto
Always – Per sempre
In Always Steven Spielberg firma il remake di un film che ha molto amato, Joe il pilota di Victor Fleming. Always è però un film spielberghiano fino al midollo, elegia del volo come metafora della libertà, quella libertà vissuta in pieno solo quando si è in grado di rinunciarvi per uno scopo superiore. Leggi tutto
Salvate il soldato Ryan
In Salvate il soldato Ryan alla retorica del racconto Steven Spielberg risponde con un'antiretorica dello sguardo che prova a dialettizzare la Storia. L'eroismo e la dedizione di Tom Hanks si trovano a fronteggiare due magniloquenti sequenze di guerra, dove a dominare è solo il caos, e la morte. Leggi tutto
Gremlins 2 – La nuova stirpe
Come accadrà anche negli anni successivi (Matinee, La seconda guerra civile americana, Small Soldiers) Joe Dante sfrutta Gremlins 2 – La nuova stirpe, ritorno ai mostriciattoli che gli avevano garantito un imperituro successo, per teorizzare sul cinema, ironizzando sull'industria hollywoodiana. Leggi tutto
La guerra dei mondi
Steven Spielberg rilegge con La guerra dei mondi il classico della fantascienza di H.G. Wells, raccontando l'apocalisse dell'umanità, il crollo inevitabile del mondo moderno, il rapporto con l'alieno come qualcosa di tragico. Insieme a Minority Report il più dichiaratamente politico dei suoi blockbuster. Leggi tutto