Godland
Hlynur Pálmason, regista islandese con formazione anche danese, dirige con Godland un film che riflette proprio sulle due identità, tornando indietro nel tempo fino alla fine del Diciannovesimo Secolo. Un western nordico di grande efficacia visivai n concorso in Un certain regard a Cannes. Leggi tutto
Triangle of Sadness
Triangle of Sadness è il nuovo film di Ruben Östlund, quello attraverso il quale il regista svedese dichiara apertamente il suo punto di vista politico sul mondo, e in qualche misura anche sul cinema. Un'opera divertente e dissacrante, che mette in scena una delle sequenze più “estreme” viste a Cannes negli ultimi anni. Leggi tutto
Un altro giro
Un altro giro in originale si intitola Druk, traducibile come ubriacarsi. Il tema del nuovo film di Thomas Vinterberg è dopotutto quello, ragionare sulla gestione dell'alcool nella società occidentale: peccato che il regista non sappia uscire dalla gabbia (contenutistica e morale) in cui si rintana da decenni. Leggi tutto
Borg McEnroe
Biopic europeo con l’approccio e l’afflato spettacolare di molto cinema hollywoodiano, Borg McEnroe mette in scena una delle più note rivalità sportive della storia, restando tuttavia a un livello superficiale sul piano della ricostruzione biografica. Leggi tutto