La memoria dell’acqua
Orso d'Argento alla Berlinale per la miglior sceneggiatura e vincitore dell'undicesima edizione del Biografilm, La memoria dell'acqua è il nuovo film del cileno Patricio Guzmán, che ancora una volta sprofonda il suo cinema tra Allende e Pinochet, anche nel contesto di un documentario sull’acqua. Leggi tutto
Pas son genre
In anteprima mondiale al Bif&St 2014 nella sezione Panorama Internazionale, una commedia rosa piacevole ma discontinua, registicamente legata a un’estetica da piccolo schermo che ne limita il potenziale. Leggi tutto
La religiosa
Suzanne Simonin descrive le sofferenze della propria vita in una serie di lettere. Appena adolescente viene spedita in convento contro la sua volontà... Leggi tutto
Qualcosa nell’aria
Un coming-of-age scritto in punta di penna, dove se Assayas non si sporca fino in fondo le mani come avvenuto in passato, lasciando che gli eventi si susseguano senza aprire squarci emozionali, è per una precisa scelta estetica. Leggi tutto