State a casa
Roan Johnson torna alla regia a cinque anni di distanza da Piuma con State a casa, che tenta di creare una miscela esplosiva legando insieme dialoghi a raffica, la commedia nera à la Piccoli omicidi tra amici, e la riflessione amara de L'odio, sfruttando come ambientazione il lockdown. Leggi tutto
Cosa sarà
Con la proiezione alla Festa del Cinema di Roma (dove è il titolo scelto per la chiusura) e l'uscita in sala giunge a conclusione la lunga avventura di Cosa sarà, il quarto lungometraggio da regista di Francesco Bruni che sarebbe dovuto uscire già lo scorso marzo con il titolo Andrà tutto bene. Leggi tutto
Volevo nascondermi
Giorgio Diritti torna alla regia di un lungometraggio di finzione a ben sette anni di distanza da Un giorno devi andare. L'occasione gliela dà Volevo nascondermi, narrazione biografica - ma in vena di libertà - della vita e dell'arte di Antonio Ligabue. Leggi tutto
C’è tempo
L'esordio in un film di finzione si traduce per Walter Veltroni in un velleitarismo autoriale dimentico di azione e racconto, imperniato su una serie di cliché, a partire da una cinefilia inerte, addomesticata ed edulcorata. Leggi tutto
La paranza dei bambini
Tratto dal romanzo di Roberto Saviano e in concorso alla Berlinale, La paranza dei bambini è il quarto lungometraggio di finzione di Claudio Giovannesi. Un'opera matura, che riflette una volta di più sull'infanzia negata e sul desiderio adolescenziale di sfuggire alle regole della società. Leggi tutto
Indizi di felicità
Terzo lungometraggio documentario per Walter Veltroni, Indizi di felicità conferma in tutto e per tutto l’idea di cinema dell’ex politico: esplicita e priva di sfumature, sincera negli intenti quanto trascurabile nella resa visiva. Un cinema dominato da enormi limiti, concettuali ed estetici. Leggi tutto
Tommaso
Kim Rossi Stuart torna dietro la macchina da presa a distanza di undici anni da Anche libero va bene per raccontare i dolori del (non più) giovane Tommaso, in una commedia divertente e amara. Fuori concorso a Venezia 2016. Leggi tutto
Piuma
Il terzo lungometraggio di Roan Johnson, Piuma, è una commedia sulla leggerezza e la levità, semplice e a tratti veramente spassosa. In concorso a Venezia 2016. Leggi tutto