Iago
Con Iago il regista Volfango De Biasi tenta la carta della moderna trasposizione shakespeariana, non certo una novità per il mondo del cinema. A sorprendere è però la totale vacuità di un'operazione mediocre da un punto di vista intellettuale, estetico e narrativo, di cui nessuno sentiva la necessità. Leggi tutto