Suspect – Presunto colpevole
All'incrocio fra tradizione e modernità, Suspect - Presunto colpevole di Peter Yates è un onesto prodotto commerciale che abbina thriller e giallo processuale. Puro cinema americano di consumo e intrattenimento anni Ottanta. Con Cher e Dennis Quaid. In dvd per Sony e CG. Leggi tutto
Starship Troopers
Starship Troopers, rilettura rovesciata del romanzo di Robert A. Heinlein, è la dimostrazione forse più palese del ruolo svolto a Hollywood da Paul Verhoeven; quello del dissacratore, del ribaltatore di schemi, dell'annullatore di qualsiasi cliché. Leggi tutto
T2 Trainspotting
Decadentismo lisergico. Sembra una contraddizione in termini eppure è questo lo spirito che anima T2 Trainspotting di Danny Boyle, rilettura, prima che sequel, del cult movie del 1996. Leggi tutto
Billy Lynn – Un giorno da eroe
Affrontando il fertile tema del conflitto iracheno, Ang Lee dissemina il suo Billy Lynn - Un giorno da eroe di buone suggestioni e di sequenze pregevolmente costruite, a dispetto di una struttura diseguale e di un plot non privo di lungaggini. Leggi tutto
Money Monster
Parabola sullo show business e sul mondo della finanza, Money Monster - quarta regia cinematografica di Jodie Foster - accumula stereotipi e cinismi per un discorso che solo a tratti riesce a farsi interessante. Fuori concorso a Cannes 2016. Leggi tutto
Dove eravamo rimasti
Il nuovo film di Jonathan Demme, Dove eravamo rimasti (Ricki and the Flash), un ritratto dell’America profonda, che ruota attorno a una grande Meryl Streep che incarna una mamma che suona l’hard rock. Buona confezione, grandi interpreti ma nulla di più. Leggi tutto
Runaway
In un futuro non troppo lontano, gli uomini convivono con i robot, progettati per rendere la vita degli esseri umani più semplice e meno faticosa. Ma, improvvisamente, le pacifiche macchine si trasformano in spietati killer... Leggi tutto