Il ragazzo della porta accanto
In questo saldo di fine stagione, Jennifer Lopez interpreta una donna di mezza età sedotta dalla prestanza di un bel giovane: Il ragazzo della porta accanto è un thriller con tiepide ambizioni sexy che riesce a costruire un po' di tensione solo nella prima parte. Leggi tutto
Ted 2
Più vicino a una versione estesa e senza censure di un episodio dei Griffin che al seguito del primo film, Ted 2 spinge molto più sul demenziale e l’accumulazione di gag fino a perdere unità ed empatia. Leggi tutto
Fast & Furious 7
Più acrobazie, più azione, più sentimento. Al suo debutto nel franchise di Fast & Furious, James Wan punta sull'iperbole. E il risultato è corroborante. Leggi tutto
Ouija
Esordio alla regia di Stiles White, sceneggiatore specializzato in storie di occultismo, che confeziona un filmetto, un thriller annacquato, una sceneggiatura di chi non sa più, e mai, che pesci pigliare. Leggi tutto
Scemo & + scemo 2
Tornano i maestri dell'umorismo scatologico Bobby e Peter Farrelly con il secondo capitolo delle avventure di Harry e Lloyd, un vero e proprio springbreak del demenziale, pronto a solleticare i nostri istinti ridanciani più bassi. Leggi tutto
Ucciderò Willie Kid
Il secondo dei tre lungometraggi diretti da Abraham Polonsky, che utilizza il western come metafora della caccia alle streghe maccartista, della quale lo stesso regista era stato vittima. A Torino 2014 nella retrospettiva dedicata alla New Hollywood. Leggi tutto