Mi chiamo Francesco Totti
Chiamando l'ex capitano della Roma a rievocare la sua vita e la sua carriera, Alex Infascelli con Mi chiamo Francesco Totti realizza un lacerante film sul tempo che passa in maniera inesorabile e sulla speranza vana di poter essere in scena per sempre. Alla Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
Piccoli crimini coniugali
Dopo un lungo silenzio, Alex Infascelli torna al lungometraggio di finzione con Piccoli crimini coniugali, una commedia nera impostata secondo i canoni del teatro borghese, non priva di efficacia e di cattiveria. Leggi tutto
S Is for Stanley
Il cassinese Emilio D’Alessandro, autista e factotum di Stanley Kubrick, viene intervistato dal regista Alex Infascelli. Quello che ne risulta è il racconto di un rapporto, lavorativo e di amicizia, articolato attraverso trent’anni di vita (e quattro film), capace di avvicinare due persone apparentemente agli antipodi. Leggi tutto