La donna dello scrittore
In concorso alla Berlinale 2018, La donna dello scrittore trascina lo spettatore in un dedalo di suggestioni, di piani narrativi, di connessioni tra lo scenario della Seconda guerra mondiale e il panorama politico e morale odierno. Leggi tutto
Il segreto del suo volto
Con un passo jazz e sincopato fra sfoggio e discrezione, Petzold con Il segreto del suo volto gira un racconto rispettoso e raffinato sul peso della memoria e dell’amore che tende a sussurrare più che a parlare. Leggi tutto
La scelta di Barbara
Peztold racconta nuovamente i dissidi irrisolti tra l'Est e l'Ovest teutonico, ma con La scelta di Barbara lascia ancora una volta per strada la profondità di scrittura e di messa in scena. Leggi tutto
Jerichow
Ennesimo adattamento da Il postino suona sempre due volte di James Cain, Jerichow si perde presto in un mare di cliché, facendo dimenticare anche alcuni illuminanti squarci visivi, che pure vi sono nel film di Petzold. Leggi tutto