Game Therapy
Il film di Ryan Travis tenta la carta della realtà virtuale, ma dimostra una totale povertà di idee e di stile. Un'occasione sprecata. Leggi tutto