Il tunnel dell’orrore
A dodici anni dall'esordio con Eggshell, e dopo aver contribuito a riscrivere le regole dell'horror con Non aprite quella porta e Quel motel vicino alla palude, con Il tunnel dell'orrore Tobe Hooper per la prima volta si trova a lavorare al soldo di una major hollywoodiana, la Universal. Leggi tutto
Non aprite quella porta
Il capolavoro di Tobe Hooper, fondamentale punto di svolta del cinema dell'orrore, è stato proiettato alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes 2014 nella versione restaurata. Leggi tutto
Dance of the Dead
Lontano dai consueti territori hooperiani e basato su un racconto di Richard Matheson, Dance of the Dead è science-fiction postnucleare con alcune venature orrorifiche. Terzo episodio della serie Masters of Horror. Leggi tutto