Diabolik – Ginko all’attacco
Diabolik – Ginko all'attacco segna il secondo capitolo cinematografico per la regia dei Manetti Bros. sulle avventure del celeberrimo criminale creato sessant'anni fa dalle sorelle Giussani. Non c'è più Luca Marinelli a incarnare il protagonista, che ora ha il volto di Giacomo Gianniotti. Leggi tutto
Diabolik
Diabolik torna al cinema a cinquantatré anni di distanza dai colori e dalle architetture avant-pop di Mario Bava. Lo fa attraverso la regia dei fratelli Manetti, che tornano all'asciuttezza del fumetto firmando un'opera completamente fuori dal tempo, distante da qualsiasi ritmo contemporaneo. Leggi tutto
Il mostro della cripta
Il mostro della cripta, secondo lungometraggio di Daniele Misischia, gioca consapevolmente col genere, rievocando un periodo storico senza distorsioni o nostalgie preconfezionate. La produzione e il soggetto dei Manetti Bros. fanno parte del lavoro, fondendosi bene col gusto del regista. Leggi tutto
Ammore e malavita
Ammore e malavita segna il ritorno a Napoli dei Manetti Bros. a quattro anni di distanza da Song’e Napule; ancora una volta l’umore neomelodico si sposa al noir, per un musical che viene presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. Leggi tutto
Paura 3D
Senza mai lasciarsi assuefare dal demone della parodia e dello scherzo, i fratelli Manetti disseminano Paura 3D di un’ironia crudele, perfino ambigua in alcuni momenti, capace di deflagrare quando meno ce lo si aspetta. Leggi tutto
L’arrivo di Wang
Divertente gioco cinefilo a tratti rischiosamente in bilico sul crinale che divide l'ingegno dalla sterilità, L'arrivo di Wang è un prodotto medio di quelli che in Italia nessuno sembra più interessato a portare a termine. Leggi tutto