Inmusclâ
Il regista veneto Michele Pastrello “sconfina”, e con il suo nuovo mediometraggio Inmusclâ si muove nei territori clautani del Friuli, e in quella lingua – anche grazie alla voce narrante della poetessa Bianca Borsatti – è parlato. Un lavoro misterico che conferma lo sguardo allegorico di Pastrello, e il suo talento visivo. Leggi tutto
The Little Child
Con The Little Child Michele Pastrello si muove in territori finora da lui poco esplorati, come il bosco dal quale emerge l'uomo a piedi scalzi nell'incipit di questo corto. Un lavoro che punta sull'emozione, sul dramma diretto e privo di filtri intellettuali. Leggi tutto
Nexus
Il veneziano d'origine e trevigiano d'adozione Michele Pastrello continua con Nexus la sua ricerca di un cinema sensoriale, che sradichi il concetto della narrazione classica per muoversi attorno a fruscii, madeleine proustiane e gocce di memoria. Un'opera breve e articolata allo stesso tempo. Leggi tutto
Desktop
Il nuovo cortometraggio del regista veneto Michele Pastrello. Una storia di solitudini metropolitane e di immersione nella natura. Al Fantafestival 2014. Leggi tutto