Dog Soldiers
Nel 2002, a trentadue anni, il britannico Neil Marshall esordisce alla regia con Dog Soldiers, che dimostra da subito una delle peculiarità che lo contriddistingueranno negli anni: la capacità di mescolare generi diversi tra loro con estrema naturalezza. Al Trieste S+F in occasione di una masterclass del regista. Leggi tutto
Doomsday – Il giorno del giudizio
Neil Marshall si lancia nel filone post-apocalittico, guardando dalle parti di John Carpenter e George Miller, ma anche al John Boorman di Excalibur. Un'opera affascinante, non del tutto compiuta ma che conferma il talento visivo del regista britannico. Leggi tutto