L’insulto
Con L'insulto, Ziad Doueiri porta in concorso a Venezia un racconto morale sul Libano e i suoi mai sopiti conflitti, ma il suo stile registico elegante e accattivante fa sorgere qualche dubbio etico. Leggi tutto
Tutti pazzi in casa mia
Nel suo vagare tra i generi, Patrice Leconte torna alla commedia pura: Tutti pazzi in casa mia è un prodotto divertito quanto lieve ed effimero, che punta al bozzetto sommario più che al ritratto credibile. Leggi tutto
A testa alta
È intriso di un insopportabile e scorretto nazionalismo "A testa alta" di Emmanuelle Bercot, film d’apertura della sessantottesima edizione del Festival di Cannes. Più che interessante il cast, a partire dal giovane ed esordiente protagonista Rod Paradot. Leggi tutto
La moglie del cuoco
Ai tipici tratti del “cinema medio” francese, La moglie del cuoco aggiunge la vocazione alla varietà della cucina e la leggerezza della commedia romantica. Ma somiglia più a una degustazione che a un’abbuffata. Leggi tutto
Two Men in Town
In concorso alla sessantaquattresima edizione della Berlinale, Two Men in Town sembra quasi accontentarsi dell'idea di fondo, di un canovaccio comunque trito e ritrito, e di un cast sulla carta più che interessante. Leggi tutto