Il filo nascosto
Profuso di un erotismo al tempo stesso occulto e tangibile, almeno quanto i segreti del suo protagonista, Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson intesse con cura feticismo e sadomasochismo, per portare alla luce la sua metafora sull'amore. Leggi tutto
A Beautiful Day
Ultimo titolo in concorso a Cannes 2017, A Beautiful Day rinnova le ambizioni estetiche e narrative di Lynne Ramsay, che scompone ed enfatizza sistematicamente script e immagini per creare un puzzle psicoanalitico, pericolosamente estetizzante. Leggi tutto
Vizio di forma
Tratto dal romanzo omonimo di Thomas Pynchon, arriva in sala il nuovo parto creativo di Paul Thomas Anderson. Un viaggio ipnotico e drogato nell'America degli anni Settanta. Leggi tutto
…e ora parliamo di Kevin
Eva ha rinunciato alla carriera e alle ambizioni personali per il primo genito Kevin, ma la comunicazione tra madre e figlio si dimostra davvero complicata. Alla soglia dei sedici anni, Kevin commette un atto irreparabile. Eva è combattuta tra il senso di colpa e il suo spirito materno... Leggi tutto
Norwegian Wood
Norwegian Wood, adattamento del romanzo di Haruki Murakami firmato da Anh Hung Tran, è un'opera diseguale. Affascina ma non riesce a evitare cadute nella banalità. In concorso a Venezia nel 2010. Leggi tutto
Il petroliere
Rigoroso e spietato, Il petroliere di Paul Thomas Anderson non ricerca empatia e trae la linfa vitale della sua perfezione geometrica e dalle interpretazioni di Daniel Day Lewis e Paul Dano. Leggi tutto