I promessi sposi
Tra i primi film ad affrontare il testo di Alessandro Manzoni, I promessi sposi di Mario Bonnard condensa il romanzo conservando comunque un ampio respiro narrativo e puntando sulla meraviglia visiva, l'azione e l'intrigo romanzesco. Leggi tutto
La regina dei desperados
Allan Dwan opera una ibridazione narrativa con il noir adattando al selvaggio west la figura della dark lady, incarnata nella 'banditessa' Belle Starr, realmente esistita. Trapela la visione progressista del regista che sfida il Codice Hays e il Maccartismo. Leggi tutto
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è con ogni probabilità il capitolo programmaticamente più "infedele" dell'intera saga cinematografica, eppure allo stesso tempo appare come quello che meglio di altri ha saputo cogliere in profondità lo spirito dei romanzi di J.K. Rowling. Leggi tutto
La tratta delle bianche
Rilettura di tematiche e figure neorealiste tramite il filtro del noir americano e del melodramma autoctono, La tratta delle bianche di Luigi Comencini è un originale tentativo di condurre un discorso anche politico tramite strumenti allegorici e cinema di genere. Leggi tutto
Lúa vermella
Presentato nella sezione Forum della 70 Berlinale, Lúa vermella è il secondo lungometraggio del filmmaker galiziano Lois Patiño, un affresco della sua terra, dominata da conflitti tra elementi primordiali, acqua e terra, colori, progresso e tradizione fatta di miti di streghe e mostri marini. Leggi tutto
A metamorfose dos pássaros
Presentato nella sezione Encounters della 70 Berlinale, nell'ambito della quale ha vinto il premio Fipresci, A metamorfose dos pássaros rappresenta l'esordio al lungometraggio per la giovane Catarina Vasconcelos, un viaggio nelle memorie familiari reso come una galleria d'arte o un wunderkammer. Leggi tutto
Padrone dove sei
Padrone dove sei è forse la riflessione più intima e disperata proposta finora dal cinema di Carlo Michele Schirinzi. Una confessione sull'impossibilità di provare un desiderio che abbia come estrema scaturigine il corpo, narrata attraverso la musica, l'arte scultorea, nel tentativo di ritrovare se stessi. Leggi tutto