Coco
Ridotto all'osso, l'impianto narrativo di Coco si rivela piuttosto semplice, molto classico. Ma è appunto questa la parola ricorrente e magica, quel punto d'arrivo inseguito per anni da Lasseter e soci: classico, Classici. Coco è un “Classico della Pixar”. Leggi tutto
Jigoku
Jigoku è l'inferno visto con gli occhi di Nobuo Nakagawa, grande maestro dell'horror nipponico. Jigoku è una discesa agli inferi psichedelica e violentissima, che non ha pietà di niente e di nessuno. Jigoku è un racconto morale rosso come il sangue. Leggi tutto
Gremlins
Parte dai gremlins di Roald Dahl per arrivare a Steven Spielberg il film più celebrato di Joe Dante; un horror buffonesco e sadico, che si incunea nel corpo (in)sano di Hollywood. Leggi tutto
La belva dell’autostrada
Ida Lupino è stata una rivoluzionaria, una donna in grado di affrontare il maschilismo hollywoodiano e di combatterlo a colpi di cinepresa; La belva dell'autostrada fu la sua quarta regia 'in solitaria', ed è una delle sue prove più convincenti. Leggi tutto
Fury
Onirico, seducente, inquietante, Fury di Brian De Palma è un miscuglio ardito di generi che esplora tutte le spaventose inquietudini dell'adolescenza, e del suo autore. Leggi tutto
Daphne
Inquietudini e frammentazioni esistenziali, commedia ricca di humour e di intelligenza introspettiva. Daphne di Peter Mackie Burns è una bella opera prima finemente scritta, che parla (anche) del nostro tempo senza enfasi o didascalismi. In concorso al Torino Film Festival. Leggi tutto
Omicidio in diretta
Con Omicidio in diretta Brian De Palma firma un thriller tesissimo, che una volta di più ragiona sull'immagine e sulla sua presunta 'verità'; con uno splendido Nicolas Cage e uno dei più elaborati piano-sequenza della storia del cinema. Leggi tutto