La casa dell’amore
La casa dell'amore è l'ultimo capitolo della trilogia di Luca Ferri dedicata ad ambienti domestici. Il film ruota attorno a Bianca, prostituta transgender che esercita nel proprio appartamento nella periferia di Milano, personaggio di grande spessore che il regista sa cogliere in tutto il suo candore. Leggi tutto
Love Streams – Scia d’amore
Ultimo film 'intimo' della carriera di John Cassavetes (due anni dopo arriverà lo spurio Il grande imbroglio, disconosciuto dallo stesso regista) Love Streams – Scia d'amore è un dolente commiato alla vita, e al cinema, che affonda le sue basi nella consolidata poetica dell'autore. Leggi tutto
Voices in the Wind
Nobuhiro Suwa, già autore tra gli altri di M/Other, H Story e Yuki & Nina, torna alla Berlinale con Voices in the Wind, racconto della memoria traumatica della tragedia del terremoto e maremoto del Tōhoku del 2011 che si sviluppa come un road movie, un viaggio attraverso il Giappone di oggi. Leggi tutto
Favolacce
Favolacce è l'attesa opera seconda dei fratelli D'Innocenzo, di nuovo alla Berlinale (ma stavolta in concorso) a due anni di distanza da La terra dell'abbastanza. Racconto corale ambientato a Spinaceto, quartiere a sud di Roma e a una quindicina di chilometri dal mare. Leggi tutto
Zeus Machine. L’invincibile
Zeus Machine. L'invincibile è il nuovo lavoro di David Zamagni e Nadia Ranocchi, vale a dire Zapruder. Una liberissima interpretazione/rappresentazione delle dodici fatiche di Ercole che diventa l'occasione, una volta di più, per riflettere sul concetto di spazio, di tempo, e di teatro. Leggi tutto
Color Out of Space
Color Out of Space non è solo uno dei migliori adattamenti dichiarati delle opere di H.P. Lovecraft. È soprattutto l'opera grazie alla quale torna a dirigere Richard Stanley, nel suo primo lavoro di finzione a ventitré anni di distanza dai disastri e dagli intrighi di The Island of Dr. Moreau. Leggi tutto
Promare
La sinergia Nexo/Dynit ci regala lo straripante Promare, primo lungometraggio prodotto dallo Studio Trigger ed ennesima dimostrazione del talento di Hiroyuki Imaishi, animatore, character designer e regista che ama sconquassare linee, colori, schermi e occhi degli spettatori. Leggi tutto
Labyrinth of Cinema
Presentato nella retrospettiva The Tyger Burns del 49 International Film Festival Rotterdam, Labyrinth of Cinema è l'ultima opera di quel genio surrealista di Nobuhiko Ōbayashi: un atlante sentimentale di cinema, letteratura, storia che parte dalla città natale del regista, Onomichi, città del cinema. Leggi tutto