Promised Land
Lucida e accorata analisi della storia degli Stati Uniti degli ultimi sessant'anni fatta a partire dall'icona Elvis Presley, Promised Land di Eugene Jarecki smaschera la tronfia macchina dello spettacolo americana. Leggi tutto
Logan Lucky
Riflessione sugli strumenti del cinema e il loro inesauribile potere, Logan Lucky di Steven Soderbergh è un heist-movie rocambolesco e sfrenato. Alla Festa del Cinema di Roma. Leggi tutto
Reds
Reds, ovvero quando Warren Beatty portò la vita di John Reed e la Rivoluzione d'Ottobre nel cuore di Hollywood, "costringendo" anche l'Academy ad accettare, in piena era reaganiana, ciò che era avvenuto in Europa sessantaquattro anni prima. Leggi tutto
Blade Runner 2049
Sequenze genetiche e binarie, immagini digitali e luoghi reali. Passato e futuro. Sogni, ricordi, memoria individuale e collettiva. Padri e figli. Madri e figli. Creatori e creature, servili e ribelli, consapevoli e inconsapevoli. Questo e molto altro è Blade Runner 2049... Leggi tutto
La moglie più bella
Ispirato alla vicenda di Franca Viola, la donna che per prima rifiutò in Sicilia il matrimonio riparatore, La moglie più bella di Damiano Damiani è un eccellente esempio di cinema civile perfettamente integrato con i codici del genere. Leggi tutto
Kierion
La ricerca della soluzione all'intreccio, per il protagonista di Kierion, è anche l'occasione per svelare le atroci macchinazioni della Χούντα, la "Giunta". Il cinema moderno si riappropria degli archetipi mitici, e Dimos Theos firma il suo capolavoro. Presentato a I Mille Occhi all'interno della retrospettiva dedicata al cineasta greco. Leggi tutto
Il castello maledetto
Perduto, ritrovato e restaurato negli anni Sessanta e oggi nuovamente ripulito dalle cicatrici del tempo, il film di James Whale torna a deliziarci con le atmosfere orrorifiche e i toni brillanti. La versione restaurata è stata presentata nella sezione Venezia Classici. Leggi tutto